Super indiscrezione. Spotify potrebbe sbarcare su Apple Watch

Share

Spotify, che si quoterà in Borsa il 3 aprile, potrebbe arrivare anche sull’Apple Watch. Stando al sito MacRumors, l’annuncio dovrebbe essere dato a giugno durante la WWDC 2018, la conferenza degli sviluppatori dell’azienda di Cupertino. In questa occasione dovrebbe essere presentato watchOS 5, il nuovo sistema operativo per lo smartwatch della Mela che dovrebbe incrementare le funzionalità e l’indipendenza della versione Lte del dispositivo. Secondo Ming-Chi Kuo, analista di Kgi non nuovo a indiscrezioni, il prossimo smartwatch della Mela avrà un display più grande del 15% rispetto alla versione attuale. Lo sbarco di Spotify sull’Apple Watch potrebbe essere una strategia per aumentare il numero di utenti e profitti, che diventeranno sempre più indispensabili alla luce della quotazione in Borsa.
Pochi giorni la piattaforma di streaming ha rivelato che 2 milioni di utenti ‘free’, quelli che non sono abbonati ma ascoltano le canzoni interrotte dalla pubblicità, sono riusciti a rimuovere gli annunci grazie ad una versione piratata dello stesso. Un fenomeno di cui ora si conoscono i numeri reali che mette a rischio non solo il fatturato ma anche la fiducia degli investitori della società.
La conferenza degli sviluppatori che si apre il 4 giugno a San Josè in California, è una occasione per scoprire le novità in campo software della Apple. La società californiana ha già iniziato ad accettare le richieste per le borse di studio che permetteranno ad un gruppo di studenti di tutto il mondo di accedere gratuitamente a tutti i seminari. I candidati devono avere almeno 13 anni e creare un’app col sistema Swift Playgrounds.

ANSA

Share
Share