Google, la Guardia di Finanza allarga le indagini all’Irlanda

Share

GOOGLE: La decisione è stata presa alla luce di alcune “divergenze” tra le Fiamme Gialle e l’agenzia delle Entrate in merito a quali società del gruppo sono da imputare alcuni redditi

Google, pharmacy la Guardia di Finanza allarga le indagini all’IrlandaMILANO – Dall’Italia all’Irlanda. Si allargano le indagini della Guardia di Finanza di Milano su Google per una presunta evasione fiscale. Gli uomini delle Fiamme Gialle puntano a fare chiarezza non solo sui redditi della società italiana del motore di ricerca ma anche di quella irlandese per poter concludere la propria indagine. La decisione è stata presa alla luce di alcune “divergenze” tra le Fiamme Gialle e l’agenzia delle Entrate in merito a quali società del gruppo Google sono da imputare alcuni redditi. L’approfondimento di indagine dovrebbe quindi portare anche a un allungamento dei tempi dell’inchiesta penale del pm di Milano Isidoro Palma, che opera in coordinamento con la Gdf.

Così Google scansa il fisco.

La procura di Milano ha aperto una inchiesta su Google, alla luce di accertamenti delle Fiamme Gialle sui bilanci 2008-2013. I magistrati ipotizzano che in quegli anni la società avrebbe dovuto versare nel nostro paese tasse per un imponibile di 800 milioni di euro, mentre sarebbero state presentate dichiarazioni dei redditi inferiori. Nei mesi scorsi sembrava raggiunta una intesa
per il pagamento da parte del gruppo di 320 milioni di euro ma l’accordo è poi saltato e si è andati avanti con accertamenti e indagini.

Share
Share