Cresce in Cisco Sud Europa: Agostino Santoni diviene il nuovo vicepresidente

Share

Già CEO di Cisco Italia, il manager acquisirà anche la responsabilità dei business in Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Cipro, Malta e Israele

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Agostino-Santoni.jpg

Santoni detiene la mansione di CEO dal 2012 e che tutt’ora mantiene. La nuova nomina giunge a riconoscimento dell’imponente percorso di incremento dell’azienda nel nostro Paese, sviluppato in questi anni incoraggiando la digitalizzazione di istituzioni e imprese, lo sviluppo dell’ecosistema di innovazione e la creazione di opportunità per le persone.
Il manager ha intrapreso la sua carriera professionale in Compaq Computer, azienda finalizzata prettamente alla produzione nel settore

dei personal computer, dove, dopo la partnership con HP, ha rivestito un ruolo di calibro crescente per la filiale italiana di quest’ultima e per la capogruppo, fino all’incarico di Vice President & Enterprise Sales Director di HP Italia, azienda di commercio all’ingrosso di computer, apparecchiature informatiche periferiche e di software.

Dapprima di entrare in Cisco, dal 2009 al 2012 è stato CEO di SAP Italia.

Rilevante anche l’impegno di Santoni nelle associazioni imprenditoriali di categoria. Dal 2014 al 2017 ha rivestito la mansione di Presidente di Assinform e momentaneamente è anche Coordinatore del Gruppo Tecnico per lo sviluppo dell’Offerta Digitale di Confindustria. E’, inoltre, membro del Consiglio Generale di Anitec-Assinform, del Consiglio Direttivo di Confindustria Digitale e del Comitato Esecutivo e Consiglio Generale di Fondazione Fiera Milano.

Nel 2020 è divenuto inoltre il primo manager Cisco europeo a entrare a far parte nel Board of Trustees di Cisco Foundation, la fondazione che sostiene le proposte e iniziative di Corporate Social Responsibility a livello mondiale.

Share
Share