Università, Giovanni Scarafile nominato Liu Boming Professor

Share

(di Tiziano Rapanà) Vi segnalo una bella notizia che arriva dalla Cina e che riempie d’orgoglio il mondo accademico italiano. Il prof. Giovanni Scarafile è stato nominato Liu Boming Professor dalla prestigiosa Università di Nanchino. L’Università attribuisce il riconoscimento a tutti gli studiosi stranieri che hanno condotto studi noti per la loro importanza nel proprio ambito di ricerca. Il riconoscimento è stato assegnato ad importanti personalità del mondo accademico internazionale. Ne cito qualcuno: Steve Fuller (Università di Warwick), Stephen R. Grimm (Fordham University, USA), Michael Heinrich (Hochschule für Technik und Wirtschaft, Berlin). Scarafile è il primo italiano a ricevere un’onorificenza dedicata a Liu Boming, il primo cinese laureatosi in Filosofia che si è speso per creare un ponte culturale tra oriente e occidente. Il neo Liu Boming Professor, ha tenuto un corso di 18 ore nell’Università di Nanchino, sul tema  della “Comunicazione scientifica, etica delle immagini e interdisciplinarità”. I tre argomenti sono i tre perni dell’agire intellettuale di Scarafile, apprezzato e stimatissimo docente di Etica applicata all’Università di Pisa. È uno scrittore e blogger di successo, il suo spazio online Esercizi di vita desta è molto seguito dai suoi lettori. Vi suggerisco di recuperare il lavoro letterario di Scarafile, importante e corposo. Se non sapete da dove cominciare, vi suggerisco la lettura di due libri: Etica delle Immagini (Morcelliana, 2016) e Interdisciplinarità ed etica della comunicazione (Lulu Enterprise, 2014). Io ho avuto il piacere e l’onore di conoscere e, purtroppo solo in minima parte, collaborare con il professore. È una persona dalla grande umanità, che possiede un dono che gli invidio: l’empatia. Nonostante i tanti successi nel campo accademico, il professore non è posseduto dal demone della protervia. Si considera un viandante. Se ho cominciato a scrivere, è merito suo (o colpa, decidete voi). Leggete i suoi scritti, vi piaceranno. Vi addentrerete con piacere all’interno della complessità del suo pensiero, nemico della banalità e della convenzionalità. Il riconoscimento cinese conferma l’importanza del lavoro del professore sull’etica delle immagini e l’interdisciplinarità (e a tal proposito recuperate su Youtube, un dialogo sul tema tra Scarafile e il filosofo Marcelo Dascal).

tiziano.rp@gmail.com

Share
Share