Meteo, a dicembre torna la neve

Share

Tra fine novembre e gli inizi del mese di dicembre il tempo sul nostro Paese subirà un importante cambiamento. Il dominio anticiclonico risulterà sempre più debole, così da lasciar spazio alle perturbazioni atlantiche che, pilotate da una serie di vortici ciclonici, impatteranno sull’Italia. I fronti perturbati saranno sospinti da venti di Scirocco e alimentati da aria fredda di origina polare; per questo motivo le precipitazioni potranno risultare abbondanti su molte regioni e la neve potrà cadere copiosa sulle nostre montagne, in special modo sulle Alpi. Il team del sito https://www.ilmeteo.it/ avvisa che il tempo comincerà a cambiare già dal prossimo weekend quando un ciclone raggiungerà l’Italia, dando vita a un’intensa ondata di piogge e temporali. Nei giorni successivi e almeno fino al giorno dell’Immacolata altre perturbazioni, pilotate dalla depressione d’Islanda, irromperanno sul Mediterraneo dando vita a fasi di maltempo più o meno intense.

Share
Share