Ultime su Roma. Campidoglio e Polizia locale Fiumicino contro i taxi abusivi

Share

“Ieri (mercoledì, ndr) un vigile di Fiumicino è stato aggredito all’aeroporto Leonardo da Vinci solo per aver fermato dei procacciatori di clienti per i servizi Ncc. Solo pochi giorni fa un altro agente è stato aggredito verbalmente, sembrerebbe dalle indagini in corso, da un altro abusivo. La condanna verso quanto accaduto, oltre a ribadire il nostro pieno supporto agli agenti, non vuole essere solo un ulteriore monito contro i soliti furbetti”. Lo scrive l’assessore capitolino ai Trasporti Pietro Calabrese su Facebook, annunciando che come assessorato di Roma Capitale, già da alcune settimane, “siamo al lavoro anche con Aeroporti di Roma per riattivare i controlli congiunti con la Polizia Locale di Fiumicino precedentemente interrotti causa Covid-19, per implementare le varie attività di presidio dell’area e contrasto all’abusivismo del trasporto pubblico non di linea e del noleggio con conducente. Ho chiesto, inoltre, che i nostri vigili svolgano queste attività con modalità in grado di garantire la massima efficacia dei controlli, in ausilio alla Polizia Locale di Fiumicino”.

Share
Share