Oggi Windows 95 compie 25 anni: come riviverlo online

Share

Il sistema operativo realizzato da Microsoft e lanciato sul mercato nel 1995 ha reso milioni di computer più facili da utilizzare grazie a un’interfaccia grafica più gradevole e intuitiva, gettando le basi per tutto quel che la casa di Redmond avrebbe fatto negli anni successivi sul fronte Windows.

Ci sarebbe da augurargli buon compleanno, se non fosse che ormai il sistema operativo Windows 95 è caduto largamente in disuso. Eppure il celebre software sviluppato dalla statunitense Microsoft oggi compie esattamente 25 anni: è passato un quarto di secolo da quel 24 agosto 1995 in cui la casa di Redmond presentava al mondo una delle sue opere più riuscite, che ha rappresentato per centinaia di milioni di persone una porta d’accesso al mondo dei computer e dell’informatica.

In Italia il lancio sul mercato di Windows 95 ha rappresentato un evento per addetti ai lavori, sicuramente più che negli Stati Uniti dove l’uscita era stata anticipata da una campagna pubblicitaria senza precedenti. Le cronache di allora parlano di file di clienti davanti ai negozi USA in attesa di mettere le mani su una copia del sistema operativo – che effettivamente ha rappresentato un notevole balzo in avanti rispetto alla versione precedente di Windows. Con Windows 95 hanno debuttato in Windows il menù Start, la barra delle applicazioni e una serie di elementi grafici pensati per rendere l’utilizzo del computer più accessibile anche a coloro che il computer non lo usavano per lavoro o vi avevano poca dimestichezza.

Da allora tutte le successive iterazioni di Windows, hanno proseguito nello stesso solco e con lo stesso spirito. Alcune hanno riscosso più successo, come Windows XP e Windows 7, talmente apprezzate da essere rimaste installate su milioni di PC ben dopo la loro data di scadenza naturale; altre, come Windows ME e Windows Vista, sono finite presto nel dimenticatoio per via di problemi tecnici o di una scarsa usabilità. Oggi Windows 95 vive per lo più all’interno di emulatori specializzati, che riproducono il funzionamento delle macchine dei tardi anni ’90 a scopi professionali o ricreativi: uno di questi si può raggiungere a questo indirizzo e fa partire il sistema operativo all’interno del browser premendo il tasto Start Windows 95 nella pagina.

Fanpage

Share
Share