Rodolfo Errore (Sace): aiutiamo le imprese da “brown” a “green”

Share

Nel mondo economico internazionale “è matura la consapevolezza della necessità di un approccio green all’economia: lo hanno capito per prime le imprese che attraverso pratiche sostenibili aumentano l’efficacia delle risorse aziendali investite e riducono al contempo le spese. Le politiche di sostenibilità d’impresa hanno effetti positivi sulla reputazione aziendale”. Lo ha detto a Verona intervenendo al XIII Forum Economico Eurasiatico Rodolfo Errore, presidente di Sace, società per azioni del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, specializzata nel settore assicurativo finanziario e nel sostegno delle imprese italiane. Parlando infine della trasformazione delle azienda da “brown” a “green” ha aggiunto che “Sace può essere fondamentale a questo proposito, in quanto il Governo le ha assegnato il compito di rilasciare garanzie per progetti ‘green new deal’. Ci sono 100 miliardi dedicati al mondo green, cinque dei quali rappresentano la quota italiana. Ci muoveremo su tre direttrici: economia pulita, economia circolare e mobilità sostenibile”. “Tutti i progetti che avranno come connotazione maggiore uso di energia rinnovabile, miglioramento ed efficienza energetica, la riduzione del consumo di materie prime, potranno essere sottoposti all’emissione di una garanzia Sace sino all’80% dell’investimento”, ha concluso Errore.

Share
Share