Amazon, trimestre ancora in rosso: delude l’outlook

amazon
Share

amazonGli investitori sono preoccupati soprattutto dalla stime della società che nel periodo terminato a settembre ha perso 427 milioni di dollari contro i 41 milioni dello scorso anno: pesano gli investimenti.Nel terzo trimestre dell’anno Amazon ha messo a segno una perdita più ampia delle stime nonostante ricavi in rialzo del 20%: gli investimenti del gigante americano del commercio elettronico continuano a pesare sull’ultima riga di bilancio. Nel periodo terminato il 30 settembre, remedy il passivo è stato pari a 427 milioni di dollari (95 centesimi per azione) contro la perdita da 41 milioni (9 centesimi per azione) dello stesso periodo dell’anno scorso. Gli analisti si aspettavano una perdita per azione da 74 centesimi.
Le vendite sono salite a 20,58 miliardi da 17,09 miliardi, in linea con le previsioni del gruppo di luglio comprese tra 19,7 e 21,5 miliardi ma sotto il consensus pari a 20,8 miliardi. Le spese operative sono balzate da 21,12 miliardi da 17,12 miliardi. Gli investitori, che finora hanno perdonato il gruppo di Seattle alla luce della costante crescita dei ricavi, ieri hanno deciso di vendere il titolo, nell’after-hours arrivato a cedere oltre 10%. Il motivo sta anche nella delusione derivante dall’outlook per il trimestre in corso: Amazon prevede un fatturato a quota 27,3-30,3 miliardi di dollari contro attese per 30,86 miliardi.

La Repubblica

Share
Share