Rimini, confermate Ecomondo e Key Energy

Share

E’ confermata a Rimini l’edizione 2020 di Ecomondo e Key Energy, le kermesse fieristiche dedicate all’economia circolare e all’energia rinnovabile in scena dal 3 al 6 novembre prossimi. Sono attese 750 aziende e 40 start-up mentre sono previsti 140 incontri e workshop. “Per l’occasione – recita una nota della società di gestione IEG – saranno aperti tutti e tre gli ingressi e attivata la stazione ferroviaria”. Ecomondo, giunta alla 24esima edizione, si concentrerà su quattro aree (rifiuti e risorse, bioeconomia circolare, bonifica e rischio idrogeologico, acqua) e due progetti speciali (piattaforma bio-metano e start-up & scale-up). Key Energy, alla 14esima edizione, posizionata all’ingresso Est, avrà tre focus (solar & storage, energy efficiency, wind) e darà ampio spazio al progetto della Città Sostenibile, con particolare attenzione a mobilità, digitalizzazione e illuminazione pubblica. Infine, riflettori sull’innovazione, con una vetrina dedicata. Quello di IEG sarà dunque il primo appuntamento di settore a svolgersi dal vivo quest’anno a livello internazionale, con un ricco palinsesto di contenuti tecnico-scientifici per offrire risposte sulla normativa e uno spazio di confronto e di incontro su un settore, quello dell’economia circolare, che è al centro del dibattito politico, economico e sociale del nostro paese e in Europa. 

Share
Share