Scuola, verso la proroga dello stop dell’attività didattica nello Spezzino

Share

Questa sera verrà decisa, e ufficializzata, la proroga della sospensione dell’attività didattica alla Spezia, a causa dell’emergenza coronavirus. La città, da fine agosto, ha assistito ad aumento di contagi. La volontà è quella di prorogare, stante la situazione epidemiologica, la sospensione fino a domenica 27: “Per la doverosa organizzazione familiare e scolastica – si apprende dal Comune – abbiamo deciso di anticipare già questa mattina l’intenzione di prorogare le misure anti assembramento intraprese finora”. Oltre alla sospensione dell’attivita’ scolastica, erano state imposte fino al 24 settembre misure come l’obbligo della mascherina h24 in tutta la provincia e il divieto di assembramento, più stringente in un quartiere della città, l’Umbertino, una mini zona rossa dove si sono registrati finora la maggior parte dei contagi. Sabato verrà valutata di nuovo  la situazione epidemiologica per valutare i termini della ripresa dell’attività didattica in presenza.

Share
Share