Vincenzo De Luca, un profilo del presidente della Regione Campania

Share

De Luca ha vinto ancora ed è ancora presidente della Regione Campania. Vincenzo De Luca, 71 anni, nato a Ruvo del Monte in Basilicata, sposato fino al 2008, due figli,  è presidente della Regione Campania dal 18 giugno 2015, quando ha prevalso su Stefano Caldoro ottenendo 987.927 preferenze (41,15%). Laureato in storia e filosofia, ha insegnato alle scuole superiori.  De Luca è stato sindaco di Salerno da maggio a luglio 1993, dopo le dimissioni di Vincenzo Giordano, e poi per quattro mandati dal 1993 al 2001 e dal 2006 al 2015. E’ stato anche deputato del dal 2001 al 2008, e nel Governo di Enrico Letta (2 maggio 2013 -22 febbraio 2014) come sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti. Iscritto al Pci da giovane, ne diventa  segretario provinciale di Salerno, e in con quel ruolo confluirà nel Pds. Nel 1990 è eletto al consiglio comunale di Salerno, e poi diventa vicesindaco e assessore nella giunta Giordano. A seguito delle dimissioni del sindaco, dopo aver traghettato l’amministrazione municipale alle successive elezioni, è eletto sindaco nel 1993. Come esponente prima dei Ds e successivamente del Pd, è deputato nella XIV e nella XV legislatura. Nel 2010 è per la prima volta il  candidato del centrosinistra a presidente della giunta Campania, perdendo contro Stefano Caldoro. Nel 2011 è riconfermato sindaco per il successivo quinquennio, terminando l’esperienza amministrativa nel 2015. Ora è sostenuto da un totale di 15 liste, tra civiche e di partito.

Share
Share