Chessidice in viale dell’Editoria

Share

mondardiniPolitics, giudice condanna la Rai per l’assunzione di Semprini. Il tribunale di Roma ha condannato la Rai per comportamento antisindacale nell’assunzione di Gianluca Semprini, il conduttore della trasmissione di Rai3 Politics, passato nei mesi scorsi a Rainews24 da Sky. A rivolgersi ai giudici era stata l’Associazione stampa romana, assieme all’Usigrai e alla Fnsi.

In merito al decreto del tribunale del lavoro di Roma la Rai ha precisato che, come riportato nelle motivazioni del giudice, il ricorso alla deroga per la normale procedura selettiva per l’assunzione del giornalista è stato legittimo e dunque «alcuna censura può muoversi alla Rai in ordine alla scelta di non promuovere un job posting per il ruolo di conduttore televisivo». Rai si riserva di dare mandato ai propri legali per impugnare i capi del provvedimento relativi alla lamentata natura antisindacale della condotta aziendale.

Gruppo L’Espresso, l’operazione Nuova Sardegna si chiuderà tra due settimane. Il gruppo editoriale L’Espresso chiuderà in non meno di un paio di settimane la trattativa per la cessione de La Nuova Sardegna, onde evitare che l’Antitrust blocchi il progetto di integrazione con Itedi (che pubblica Stampa e Secolo XIX), a causa del superamento della soglia del 20% della tiratura prevista dalla legge. È quanto emerso ieri nell’incontro che l’amministratore delegato Monica Mondardini ha avuto con Fnsi, comitato di redazione e vertici del quotidiano con sede a Sassari (vedere ItaliaOggi del 20/9/2016).

Rcs, Amica avvia il nuovo corso. A tre anni dall’ultimo restyling, Amica torna a rinnovarsi in tutte le parti del mensile targato Rcs. Dalla grafica alla scelta dei caratteri in pagina, il nuovo corso punta su uno sfoglio definito lento, per coglierne ogni nuovo dettaglio. In copertina una foto scattata in studio con un solo strillo, in modo da essere il manifesto della testata per quel mese (nella foto). Il magazine diretto da Emanuela Testori ha rinfrescato anche i contenuti: da Amica International, osservatorio internazionale che racconta la moda del futuro, a The Accessory Issue, il luxury book sui must di stagione, fino all’ultimo nato Amica Kitchen, che affronta il variegato mondo del lifestyle.

Il gruppo Feltrinelli veleggia alla Barcolana di Trieste. Ci sarà anche l’equipaggio del gruppo Feltrinelli a veleggiare alla 48° edizione della Barcolana di Trieste, su una speciale barca Feltrinelli che salperà domenica 9 ottobre dalla Stazione Marittima insieme alle migliaia di imbarcazioni, tra professionisti e appassionati che animano la manifestazione velica. Sulla terraferma, invece, storie e parole di Erri De Luca, Pietro Grossi, Gabriele Romagnoli e Paolo Rumiz animeranno la Barcolana di carta. La presenza del gruppo Feltrinelli alla Barcolana non si limiterà alla regata ma accompagnerà anche l’intero evento con diverse iniziative, presentazioni di autori e un concorso letterario.

Radio Deejay fa coppia con la Scuola Holden. Deejay.it sperimenta nuovi linguaggi digitali con la Scuola Holden, scuola di storytelling&performing arts fondata a Torino dallo scrittore Alessandro Baricco. La collaborazione vuole mettere in luce giovani talenti creativi e ideare nuovi format di intrattenimento su internet. Primo frutto di questa collaborazione è Curriculum vitae, miniserie web nata durante un laboratorio creativo organizzato alla Holden insieme a Radio Deejay in primavera, prodotta e animata dagli studenti della Scuola. La prima puntata è già online sul sito e sull’app di Deejay.

Elle per la settimana della moda milanese. Elle è in edicola con Very Elle shopping accessori, special fashion edition a 360° dedicata alla nuova moda autunno-inverno 2017. Poi, in concomitanza con la settimana milanese della moda, il numero di ottobre di Elle (con una foliazione di 644 pagine) comprende anche articoli che spaziano dall’intervista in esclusiva con Peter Dundas, direttore creativo di Roberto Cavalli, alla New York di Marc Jacobs. «Elle Italia consolida la sua leadership nel segmento moda con 292 pagine pubblicitarie sul numero in edicola. Un +8% rispetto al 2015 e un importante primato: il mensile con il più alto numero di pagine», ha dichiarato Marco Cancelliere, a capo della pubblicità della casa editrice americana Hearst nella Penisola. «Con il numero di ottobre, il più importante dell’anno, Elle conferma lo straordinario successo di quest’anno sul mercato della moda: 284 clienti attivi di cui 80 nuovi ed un turnover positivo pari al 25%». Il prossimo mese poi, sempre secondo Cancelliere, con il numero che celebra la prima edizione di Elle Active, il forum delle donne attive che si svolgerà il 4 e 5 novembre a Milano, il fatturato pubblicitario cresce di oltre il 20% grazie agli sponsor.

Share
Share