Aeroporto di Bologna, test sieriologici per tutti dipendenti

Share

Al via test sierologici gratuiti per tutti i dipendenti del gruppo Aeroporto di Bologna, per individuare l’eventuale presenza di anticorpi contro il coronavirus Sars-CoV-2. Si partirà lunedì prossimo con circa cento dipendenti impegnati nelle aree security e operativa, per poi estendere progressivamente nei mesi successivi il test a tutto il personale. “L’adesione alla campagna di screening – spiega l’Aeroporto di Bologna – è gratuita e su base volontaria per i circa 500 dipendenti del gruppo, che potranno prenotare l’appuntamento per l’esecuzione del test. Il costo degli esami, che saranno effettuati nell’ambulatorio dell’aeroporto e potranno essere ripetuti ogni due mesi, sarà totalmente a carico della società che gestisce il Marconi”.

Share
Share