Alfonsino, fatturato a 4,6 mln

Share

Il Consiglio di Amministrazione di Alfonsino S.p.A. (EGM: ALF), pmi innovativa operante nel settore food order&delivery e che concentra la sua attività nei centri italiani di piccole e medie dimensioni, riunitosi in data 16 gennaio 2023, ha esaminato una parte dei dati preliminari relativi all’esercizio 2022, non sottoposti a revisione contabile, che ha registrato un fatturato stimato in circa 4,6 milioni, in crescita del 17% rispetto al fatturato consuntivato nel 2021 (pari circa 3,9 milioni) e un numero totale di ordini pari a circa 550.000, con un incremento del 20% a/a. “Accogliamo questi dati con profonda soddisfazione, a dimostrazione ulteriore della bontà del percorso intrapreso” – ha commentato Carmine Iodice, nella foto, Amministratore Delegato di Alfonsino S.p.A. – “Nonostante il perdurare delle difficoltà legate all’avversa congiuntura macroeconomica, abbiamo continuato a perseguire gli obiettivi prefissati in maniera risoluta e la crescita registrata da ordini e fatturato conferma il consolidamento della nostra posizione all’interno del mercato di riferimento.” Si precisa che i dati preliminari potrebbero essere soggetti a variazione in sede di approvazione del progetto di bilancio al 31 dicembre 2022. Si ricorda, inoltre, che i dati annuali completi e definitivi, relativi all’esercizio 2022, saranno esaminati e approvati dal Consiglio di Amministrazione nel corso della riunione del 28 marzo 2023.