L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Reevo approva l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie

Share

ReeVo S.p.A., provider italiano di Cloud & Cyber Security, comunica che l’Assemblea ordinaria degli Azionisti, in prima convocazione, sotto la presidenza di Salvatore Giannetto, nella foto, ha approvato la proposta di autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie finalizzata a consentire alla Società di dotarsi di uno stock di azioni proprie di cui quest’ultima possa disporre: (i) quale corrispettivo nel contesto di eventuali operazioni di finanza straordinaria e/o per altri impieghi ritenuti di interesse finanziario-gestionale e/o strategico per la Società, anche di scambio, permuta, concambio, conferimento o altro atto che comprenda l’utilizzo di azioni proprie; (ii) per il servizio di piani di incentivazione basati su strumenti finanziari (e.g. stock option, stock grant o piani di work for equity) destinati ad amministratori e/o dipendenti di Reevo e delle società del Gruppo ovvero per procedere ad assegnazioni gratuite ai soci o adempiere a obbligazioni derivanti dall’emissione di warrant, strumenti finanziari convertibili, a conversione obbligatoria o scambiabili con azioni (sulla base di operazioni in essere o da deliberare/implementare); e (iii) come oggetto di investimento per un efficiente impiego della liquidità generata dall’attività caratteristica della Società.