AIDAF, nasce un’iniziativa a favore di bambini e ragazzi ucraini

Share

Un’iniziativa, sotto il comune denominatore della danza, tesa a favorire i bambini ed i ragazzi ucraini, duramente colpiti in queste settimane dalla crisi internazionale in corso tra il loro popolo e la Russia.

Con queste premesse l’AIDAF – Associazione Italiana Danza Attività di Formazione, intende sostenere in maniera concreta la fascia più giovane della popolazione ucraina, favorendone l’avvicinamento all’arte della danza.

“Questa iniziativa – spiega il Presidente AIDAF Amalia Salzano (nella foto) – si rivolge sia a tutti coloro   che già frequentavano corsi di danza nel loro Paese, sia a quei bambini e ragazzi che invece vogliono approcciare questa disciplina”.

“In particolare – prosegue la Salzano – è prevista la frequentazione gratuita dei corsi organizzati da tutte le  scuole associate, con lo scopo di far continuare il percorso di formazione già intrapreso o di iniziare a danzare, soprattutto al fine di favorire una migliore integrazione sociale”.

“Siamo convinti – conclude – che questa iniziativa rappresenti in pieno i valori perseguiti dalla nostra Associazione, quali la promozione della funzione sociale e culturale esercitata dalla danza”.