ELES, ricavi a 4,6 mln

Share

ELES S.p.A., società quotata su Euronext Growth Milan, e fornitore mondiale di soluzioni per il test dei dispositivi a semiconduttore (IC Integrated Circuits) con applicazioni Automotive e Mission Critical rende noto che in data odierna il Consiglio di Amministrazione ha esaminato i ricavi delle vendite consolidati, non sottoposti a revisione contabile, relativi al periodo chiuso al 31 marzo 2022. Il Consiglio di Amministrazione ha espresso soddisfazione per i risultati delle Vendite nel primo trimestre 2022 che si è chiuso con Ricavi Consolidati, pari a Euro 4,6 milioni circa, in crescita del 33% rispetto a Euro 3,5 milioni al 31 marzo 2021. La quota dei ricavi perservizi, la parte della offerta Eles che contrasta mitigandone gli effetti, la ciclicità del mercato Semiconduttori, si attesta a Euro 2,1 milioni circa (Euro 2,6 milioni al 31 marzo 2021) ed è pari al 46% dei Ricavi delle Vendite. In crescita l’incidenza di export delle vendite pari al 78% dei Ricavi delle Vendite. Il Consiglio di Amministrazione, inoltre, ha preso atto del perdurare dello shortage a livello mondiale sulla componentistica a semiconduttore con conseguente (i) estensione dei tempi di consegna ed (ii) incremento dei prezzi di acquisto della componentistica elettronica e dei materiali di base, che possono forzare la rimodulazione dei tempi di consegna di alcune voci del portafoglio ordini pianificato ed in pianificazione. La Società continuerà a monitorare strettamente la situazione relativa alla shortage mettendo in campo tutte le azioni necessarie per mitigarne gli effetti. Francesca Zaffarami, nella foto, AD di ELES dichiara: “Siamo soddisfatti dei risultati conseguiti nel primo trimestre 2022 in uno scenario ancora caratterizzato dalla contingenza dello shortage e puntiamo nel 2022 sulla crescita per linee esterne e sul porre le basi per uno sviluppo esponenziale grazie alle possibili sinergie ed allo sviluppo previsto nei mercati di riferimento”.