Un oceano nascosto in Mimas, la luna di Saturno

Share

Le oscillazioni rilevate dalla missione Cassini di Nasa, Agenzia spaziale europea e Agenzia spaziale italiana, hanno rivelato che sotto la crosta ghiacciata di Mimas, la piccola luna di Saturno, potrebbe esserci un oceano.

Si tratterebbe quindi di una nuova classe di piccoli mondi capaci di nascondere i loro oceani interni.
La geofisica Alyssa Rhoden ha dichiarato: “Dato che la superficie di Mimas è fortemente craterizzata, pensavamo che fosse semplicemente un blocco di ghiaccio. I mondi con un oceano interno, come Encelado ed Europa, tendono a presentare fratture e a mostrare altri segni di attività geologica. Invece è venuto fuori che la superficie di Mimas ci stava ingannando e questa nostra nuova consapevolezza amplia notevolmente la definizione di mondo potenzialmente abitabile nel nostro sistema solare e anche oltre”.