Poste Italiane, un francobollo celebra il quotidiano “Il Piccolo”

Share

In primo piano, uno strillone con in mano la prima pagina del quotidiano “Il Piccolo” del 29 dicembre 1881 e un’alabarda, tratta dallo stemma di Trieste con sullo sfondo la Cattedrale di San Giusto. E’ la vignetta rappresentata nel francobollo ordinario emesso da Poste Italiane (nella foto, il condirettore generale Giuseppe Lasco) e dedicato al 140/o anniversario della fondazione del quotidiano triestino. L’emissione è stata celebrata durante un incontro a Trieste nel palazzo della Poste di Piazza Vittorio Veneto dal direttore de Il Piccolo, Omar Monestier e dalla condirettrice Roberta Giani, presenti il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, e il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. “La prima intervista al Piccolo – ha ricordato Dipiazza – fu 25 anni fa con Muscatello”. Per Fedriga invece la prima dichiarazione arrivò “quando ero presidente della Consulta degli studenti di Trieste”. Ma la prima foto pubblicata – ha ricordato il governatore sorridendo – “fu quando mia madre da piccolo mi portò al provino per lo Zecchino d’Oro”. Per il francobollo – il cui bozzetto è firmato da Max Calò – è prevista una tiratura di 300 mila esemplari.