Google: per le Pmi nuove vetrine online

Share

Un modo, questo, per farsi meglio trovare sul web, dato che durante le festività il 56% delle persone comprerà nelle piccole imprese locali

Google punta sulle Pmi e le piccole imprese locali e lo fa lanciando nuove soluzioni in vista delle festività natalizie. Secondo uno studio condotto in Emea (Europa, Medio Oriente e Africa), il 56% delle persone dichiara che in quel periodo prediligerà comprare nelle piccole imprese locali ed è per questo che Google ha messo a punto diverse idee per aiutarle a farsi trovare online.

Un esempio è la vetrina digitale – e senza costi – “Google My Business”, dove i titolari di esercizi commerciali, negozi, ristoranti e aziende potranno verificare in modo semplice il profilo della propria attività direttamente sulla Ricerca Google. Sarà possibile anche tramite l’app Google Maps. Oltre a “Google My Business”, sono molti gli strumenti messi a disposizione dal colosso, ne sono un esempio le Campagne locali che rendono possibile promuovere i propri punti vendita anche sulla piattaforma YouTube e sulla Rete Display.