Delotte, aumenta il fatturato

Share

 Il gruppo Deloitte ha chiuso l’esercizio fiscale 2021, al 31 maggio scorso, con un fatturato di 810 milioni di euro in Italia, in crescita del 10% rispetto all’anno precedente. Il network globale della consulenza, che in Italia conta oltre 8.300 persone e circa 7.500 clienti, prevede inoltre di effettuare 1200 assunzioni entro la fine del 2021 e circa 3.000 nell’anno fiscale 2022 (giugno 2021 – maggio 2022). A livello globale, afferma una nota, nell’anno fiscale 2021 il network Deloitte è la prima società di servizi professionali al mondo a superare la soglia dei 50 miliardi di dollari di fatturato (50,2 miliardi di dollari; +5,5% rispetto al 2020).
«I nostri numeri dimostrano come Deloitte abbia continuato a crescere e a investire sui giovani, nonostante un contesto complesso e in costante mutamento” afferma Fabio Pompei, Ceo di Deloitte Italia. “Nel 2020 abbiamo lanciato Impact for Italy, un programma per continuare il nostro impegno per la crescita del sistema Paese attraverso soluzioni sostenibili e innovative, adeguate alle nuove esigenze». Complessivamente, nell’anno fiscale chiuso a maggio 2021 Deloitte in Italia ha assunto oltre 2.400 persone ed erogato oltre 320 mila ore di formazione.