Terna, Bank of America ha portato il target price a 8,5 euro per azione. Benefici in borsa con un incremento del 1,92%

Share

Bank of America ha portato il target price di Terna (nella foto, l’a. d. Stefano Donnarumma) a 8,5 euro per azione, con un incremento di 1,1 euro rispetto al precedente obiettivo di prezzo (pari a oltre 2mld di euro di valutazione). Questo è il più alto target price mai espresso su Terna da un broker. L’aumento dell’obiettivo di prezzo è legato all’esposizione di Terna ai temi Esg (Environmental, Social and Governance) come regista della transizione energetica, con conseguente creazione di opportunità di crescita nel medio-lungo periodo, , fa notare il gruppo. Raccomandazione ‘Buy’ sul titolo confermata. Ne ha beneficiato il titolo Terna in Borsa che ha archiviato l’ultima seduta settimanale con un incremento dell’1,92% a quota 6,696 euro per azione.