Walter Ruffinoni nominato CEO di everis Italia

Share

Nell’ottica di un processo di allineamento all’interno delle società del gruppo NTT DATA, annunciamo la nomina di Walter Ruffinoni come CEO di everis Italia.

La nomina di Ruffinoni ha l’obiettivo di rafforzare la presenza del Gruppo sul mercato italiano e renderlo un partner ancora più solido nei confronti dei clienti. La carica di CEO everis Italia va ad aggiungersi a quelle già in capo a Ruffinoni come CEO NTT DATA EMEA e Italia. In qualità di CEO everis Italia, Ruffinoni sarà responsabile di accelerare la crescita e favorire una maggiore integrazione delle attività delle due società, che rimarranno comunque distinte.

“Sono orgoglioso ed entusiasta di iniziare questa nuova sfida come CEO di everis Italia in un momento cruciale per la Società – ha commentato la nomina Walter Ruffinoni – mi auguro che anche grazie al mio nuovo ruolo riusciremo a cogliere tutte le opportunità di un settore in profonda trasformazione, rafforzando ulteriormente la collaborazione e puntando a costruire ulteriori sinergie a tutti i livelli”.

“Sono sicuro che sotto la guida congiunta di Walter, everis e NTT DATA in Italia potranno rappresentare una fucina di valori ancora più rilevante consolidando le crescite degli ultimi anni. – ha aggiunto Paolo Cederle – Nel mio nuovo ruolo continuerò ad aiutare l’Italia nello sviluppo dei settori Banking e Insurance garantendo ai nostri clienti visione e prospettive ancora più ampie”.

Ruffinoni è il manager che ha condotto NTT DATA al successo nel nostro Paese raddoppiandone il fatturato a oltre 460 milioni di euro e il numero dei dipendenti a oltre 4.000, continuando a crescere e ad assumere talenti nonostante la pandemia, affermando l’Italia come hub dell’innovazione aziendale a livello globale e come centro di eccellenza del gruppo su tecnologie come blockchain, Intelligenza artificiale, data intelligence e metodologie applicate al mondo dei servizi come il design.

Sotto la guida di Ruffinoni, diverse realtà, soprattutto al Sud, sono diventate esempi di eccellenza riconosciuti a livello internazionale. Oltre all’ufficio di Napoli, sede di un centro di sicurezza, spicca il polo tecnologico di Cosenza, centro di innovazione per NTT DATA insieme a quelli di Palo Alto e Tokyo, dove vengono realizzate soluzioni da esportare in oltre 50 paesi in cui opera il Gruppo.

La nomina di Ruffinoni porta con sé una serie di ulteriori cambiamenti organizzativi per il Gruppo in Italia. Paolo Cederle assumerà la posizione di non executive chairman di everis Italia e sarà Head of Financial Services in Europa continentale, con la mission di potenziare questo settore in tutta la Regione. Mentre Riccardo Lorusso, CEO uscente di everis Italia, continuerà a guidare il settore Utilities everis Italia. Estende inoltre la sua responsabilità di gestione delle relazioni ed operazioni con ENEL a livello globale, tanto per everis quanto per NTT DATA, con l’obiettivo di sviluppare e integrare le capabilities internazionali del gruppo.