Confapi Sanità, Francesco Rocca eletto presidente

Share

 Francesco Rocca (nella foto) è stato eletto presidente di Confapi Sanità, l’unione di categoria che rappresenta le imprese del settore sanità e servizi alla persona. Nella riunione del consiglio nazionale sono stati eletti anche i nuovi membri della giunta: Giampaolo Angelucci, Carlo Trivelli, Candida Tucci e Lino Bruni, che affiancheranno, insieme al confermato vicepresidente vicario Michele Colaci e al segretario della categoria Alessandro Ridolfi, il nuovo presidente.
Avvocato, da sempre impegnato nel mondo del volontariato, Rocca è alla guida della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. “La sanità privata – ha commentato Rocca subito dopo l’elezione – è una risorsa preziosa e imprescindibile per quella nazionale. Non c’è competizione con il servizio pubblico, che è e rimarrà una risorsa insostituibile del nostro welfare. Al contrario, c’è uno sforzo continuo di colmare l’offerta sanitaria in un modo diversamente organizzato e nel rispetto dei costi di gestione. Lo sforzo è di migliorarci ogni giorno sempre di più nel rispetto dei cittadini utenti e, se mi è permesso, degli imprenditori che responsabilmente operano in tale settore”.
Il presidente di Confapi, Maurizio Casasco, osserva che Confapi Sanità “trova in Francesco Rocca una guida autorevole e di riconosciuta esperienza, che saprà essere il solido punto di riferimento di un settore centrale nel sistema produttivo italiano anche nei prossimi anni”.