Presidenti Serie A

Share

Pagelle & Classifiche

 NomeSquadraCaricaVotoGiudizio
eXPLOIT
Antonio PercassiANTONIO PERCASSIAtalanta Bergamasca CalcioPresidente9Ha creato una squadra e una società vincente anche in Europa investendo nell’allenatore giusto, nello stadio e nei giovani, coniugando risultati sportivi ed economici. Ha dimostrato straordinarie capacità nella gestione del caso Gomez. Un modello internazionale.
Layout 1
Urbano CairoURBANO CAIROTorino Football ClubPresidenteHa salvato il Torino, ha investito tanto nei giocatori e poco per strutturare la società che ha uno dei brand più amati in Italia. I risultati sportivi e societari sono deludenti. Esagerate le contestazioni dei tifosi!
Aurelio De LaurentisAURELIO DE LAURENTIISSocietà Sportiva Calcio NapoliPresidenteIn campionato in gran ripresa, è in piena corsa per un posto in Champions. Ha messo in discussione l’allenatore a metà stagione e Gattuso non gliele le ha mandate a dire. Servirebbe concentrarsi sulla crescita della società e del fatturato oltre a uno stadio decente
Dan FriedkinDAN FRIEDKINAssociazione Sportiva RomaPresidente6Arrivato a fine agosto per ora ha fatto poco (lo Stadio?). La squadra bene in Europa, ma male in campionato. Sicuramente saprà agire meglio di Pallotta (voto 4) che ha creato solo confusione e complicato il percorso per il nuovo stadio.
Tommaso GiuliniTOMMASO GIULINICagliari CalcioPresidente5Passionale, competente e attento. Troppi cambi in panchina e squadra con stipendi altissimi in piena zona retrocessione. Andare in B sarebbe una catastrofe. Anche lui impegnato, ma con poco entusiasmo, nella progettazione del nuovo stadio.
Kyle KrauseKYLE KRAUSEParma Calcio 1913Presidente5L’ultimo arrivato, non si vede e non si sente. Squadra e struttura societaria modeste, di conseguenza con un piede in B. Pizzarotti (voto 7) con altri imprenditori di Parma erano riusciti in 5 anni a riportare il Parma stabilmente in A.
Claudio LotitoCLAUDIO LOTITOSocietà Sportiva LazioPresidente6Personaggio vulcanico, competente ma molto arrogante. Come presidente della Lazio meriterebbe un 8 ma nella politica sportiva conta sempre meno e merita 4. Facciamo media?

Carlo RossiCARLO ROSSIUnione Sportiva Sassuolo CalcioPresidentePresidente in rappresentanza della famiglia Squinzi (voto 8). Equilibrato con alle spalle una società snella e solida da anni stabilmente in Serie A. Ottimo direttore generale, allenatore e tanti giovani interessanti. Per una città come Sassuolo un vero miracolo.
Joey SaputoJOEY SAPUTOBologna Football Club 1909Presidente7Da quando è diventato proprietario del Bologna, ha creato una società efficiente e ha investito molte risorse. Pochi risultati rispetto agli sforzi, ma nel calcio ci vuole pazienza. Il progetto del nuovo stadio procede spedito.
Paolo ScaroniPAOLO SCARONIAssociazione Calcio MilanPresidente5Presidenza di rappresentanza. Bravo e attento, ma le chiavi le ha il fondo Elliott (Paul Singer, voto 2) e Gazidis che si fa notare solo per il suo stipendio immorale e la gestione sciagurata del progetto “Super Lega” di cui era il promotore.
Franco SoldatiFRANCO SOLDATIUdinese CalcioPresidenteCon il proprietario Gianpaolo Pozzo (voto 7,5) ha stabilizzato la società in A e costruito il nuovo stadio. Un bel esempio di concretezza con poche chiacchiere. Valorizza giocatori e poi li vende molto bene.
Oreste VigoritoORESTE VIGORITOBenevento CalcioPresidente6Ha portato in alto il Benevento, pagando l’inesperienza nel primo anno di A. Ora che vi è ritornato stravincendo la B, ha saputo stabilizzare la società con buoni risultati sportivi. Sta lottando per salvarsi e lo meriterebbe. Lo stadio è un grande neo.
Gianni VrennaGIANNI VRENNAFootball Club CrotonePresidenteGestisce da diversi anni il Crotone che continua a prendere l’ascensore fra A e B. Comunque fa miracoli rappresentando la punta dello stivale ai massimi livelli. Incerte prospettive future e scarsi risultati sportivi. Ha più di un piede in serie B.
discussi
Andrea AgnelliANDREA AGNELLIJuventus Footbal ClubPresidente4Dopo 8 stagioni eccellenti, la stagione sportiva attuale riporta risultati deludenti, stipendi monster, perdite annue sopra 100 milioni e debiti alle stelle. Semplicemente disastroso nella gestione di tutti gli aspetti della sua “Super Lega”. Futuro incerto nel calcio.
Rocco CommissoROCCO COMMISSOACF FiorentinaPresidente5È arrivato lanciando il “fast, fast, fast”. Tante idee, ma confuse: senza capire ancora dove realmente si trova. Ha investito molto, ma per ora raccolto poco. Bluffa sullo stadio.
Stefano ChisoliSTEFANO CHISOLISpezia CalcioPresidenteAppena approdata in A la società ha fatto della programmazione sportiva la chiave del successo. Ha blindato un ottimo allenatore e I risultati sportivi si stanno vedendo. Se dovesse rimanere in A il voto salirebbe.
Massimo FerreroMASSIMO FERREROUnione Calcio SampdoriaPresidente5Folkloristico e senza un progetto per una delle società con brand e storia straordinari. Dice di voler vendere, ma in realtà vuol fare l’affare della vita....
Enrico PreziosiENRICO PREZIOSIGenoa Cricket and Football ClubPresidente5Se il Genoa è stabilmente in A lo si deve a lui, ma la società non ha mai espresso le sue potenzialità. Cerca di vendere ogni anno la società, ma non ci riesce. Avrebbe promesso il decimo scudetto!
Maurizio SettiMAURIZIO SETTIHellas Verona Football Club S.p.APresidente6Molto attivo e sveglio, ma una piazza come Verona meriterebbe una grande squadra.
Steven ZhangSTEVEN ZHANGFootball Club Internazionale MilanoPresidente4Ha riportato l’Inter in alto in Italia, ma non in Europa dove ha avuto un rendimento scarso. Sta cercando un socio di minoranza per ripianare conti decisamente squilibrati. Anche lui sostenitori della Super Lega senza capirci nulla e con un management che fa finta di non sapere. Ha vinto lo scudetto, ma non basta.

Per proposte e interventi questi i recapiti da contattare: tel. 06-93574813 redazione@attimo-fuggente.com
E ogni giorno news ed informazioni direttamente sul sito http://www.attimo-fuggente.com/