Vodafone, riconosciuta da Gartner come “Leader” nel Magic Quadrant for IoT Connectivity Services

Share

Per la settima volta, Vodafone è stata riconosciuta da Gartner come “Leader” nel Magic Quadrant for IoT Connectivity Services di marzo 2021.

Il Gartner Magic Quadrant per “Managed IoT Connectivity Services” di quest’anno ha preso in esame diciotto organizzazioni. Tra queste, Vodafone è stata collocata nella posizione più “lontana” e “alta” rispettivamente per completezza di visione e capacità di esecuzione.

“Negli ultimi 12 mesi – afferma Erik Brenneis, nella foto, direttore IoT di Vodafone Business – migliaia di clienti ci hanno confermato che l’IoT li ha aiutati a diventare più resilienti, flessibili e a mantenere la continuità aziendale. Ma si tratta molto più di questo. L’IoT aiuta le aziende a innovare e a promuovere la crescita. Ogni giorno vediamo clienti che grazie all’IoT possono accedere a dati altrimenti non sfruttati e guidare nuove strategie, adottare nuovi modelli di business e migliorare l’esperienza dei propri clienti. Le aziende utilizzano la tecnologia IoT per migliorare radicalmente la loro efficienza e agilità, oltre a ridurre il loro impatto ambientale”.

Secondo l’ultimo IoT Spotlight di Vodafone Business, infatti, l’87% delle aziende ha affermato che l’IoT è fondamentale per il suo successo. Vodafone fornisce connettività IoT in 182 paesi e oltre 570 reti, soluzioni end-to-end e servizi di connettività gestita. Per questo può soddisfare le esigenze più critiche dei clienti nei principali settori verticali dell’IoT, tra cui automotive, manifattura e sanità