Proximity marketing per Fay: Tod’s sceglie Adkaora

Share

AdKaora è stata scelta dal gruppo Tod’s per promuovere il brand Fay e la collezione invernale uomo/donna. La campagna si è focalizzata sull’uso del proximity marketing al servizio di brand e product awareness, con attività volte, da un lato, a consolidare la conoscenza del prodotto, dall’altro, ad aumentare la pedonalità nei punti vendita interessati.

La strategia studiata dall’agenzia digitale di Gruppo Mondadori ha previsto formati mobile display standard e Vertical Carousel, mostrati agli utenti che si trovavano in prossimità dei punti di interesse.Grazie all’utilizzo dell’interfaccia utente e della sua glocalizzazione facenti parte del panel di utenti composto da 9 milioni di device id e 26 milioni di cookie, è stato possibile identificare  il target di riferimento relativo a fashion, beauty, luxury e lifestyle, racconta l’agenzia digitale di Gruppo Mondadori in una nota. Per creare un rich media altamente impattante, l’AdKaora Creative Studio ha analizzato in modo accurato l’esigenza specifica del marchio Fay, i prodotti e il target per realizzare le due varianti, per poi focalizzarsi sugli elementi che potessero catturare l’utente in fase di esposizione all’adv, attivando la sua attenzione attraverso la creatività e spingendolo all’interazione.

Il Vertical Carousel è stato realizzato in due varianti, uno per uomo e uno per donna, con tutti gli elementi tipici della comunicazione Fay, favorendo l’interazione e il ricordo del brand. L’utente raggiunto dalla pubblicità ha potuto, infatti, scoprire le novità della stagione e, cliccando su uno dei prodotti, accedere alla Find&Go Now per raggiungere i negozi e le boutique nei dintorni.

Il mix di formati standard e Vertical Carousel ha determinato alti tassi sia di Ctr sia di engagement rate per la campagna, dimostrando l’attrattività della comunicazione sul target. Inoltre, , ha impattato in modo significativo nelle visite in store.

Davide Tran, Ceo di AdKaora, spiega che il 25% dei marchi che pianificano un rich media, lo fa in maniera ricorsiva con noi a riprova che un formato tailor made basato sulle esigenze del brand può favorire la product awareness, ma soprattutto agire sulla fase di consideration, grazie al suo carattere immersivo. Per mezzo della campagna di Fay si vuole stimolare l’utente alla scoperta del prodotto così da ottenere i migliori tassi di engagement.