Intesa Sanpaolo Vita, memorandum con Bnp Paribas Cardif per l’acquisto del 100% di Cargeas

Share

Intesa Sanpaolo Vita (nella foto, l’a. d. Nicola Maria Fioravanti) e Bnp Paribas Cardif hanno siglato un memorandum per arrivare a un accordo che porterà all’acquisto del 100% di Cargeas, la ex Ubi Assicurazioni, da parte del gruppo italiano. Il closing è atteso entro il primo semestre e il prezzo d’acquisto, pari a 390 milioni, sarà interamente corrisposto al perfezionamento dell’operazione. Cargeas, compagnia assicurativa danni operante nel settore della bancassicurazione, prevalentemente tramite la rete bancaria di Ubi Banca, ha registrato una raccolta premi danni pari a circa 226 milioni di euro nel 2020, con circa 600.000 clienti in tutta Italia. “Da questa iniziativa, coerente con la strategia di crescita nel ramo danni di Intesa Sanpaolo, sono attese significative sinergie oltre che un allineamento agli standard del gruppo Intesa Sanpaolo per quanto riguarda Corporate Governance, Controllo dei Rischi e livelli di servizio”, spiega una nota. Bnp Paribas Cardif, da parte sua, resta attiva nella fornitura globale di servizi assicurativi, compreso il ramo Danni in Italia e continuerà a proporre l’intera gamma di prodotti sia per il gruppo Bnp Paribas che per altri partner.