Editoria, un volume raccoglie le “Dolci fiabe siciliane”

Share

La vita come una fiaba dolce e amara da gustare, una memoria da recuperare dentro uno scrigno di sapori. La storia – personale e collettiva – come una dispensa misteriosa, forse apparentemente povera, ma dall’essenza sorprendente e dalla colorata varietà, capace di saziare la sete e la fame di un di più di gioia. E di dilatare un senso nuovo, a patto di fare spazio alle ragioni ostinate del desiderio. Si intitola “Dolci fiabe siciliane” l’originale e preziosa opera editata dall’associazione Genius Loci Palermo. Un volume confezionato come un cofanetto che contiene, in dieci singole schede, dieci racconti brevi dedicati a ‘bambine e bambini’ dai sette ai novant’anni d’età.
Il volume è stato ideato da Alessandra Lo Curto, chef palermitana, che ha dato una bella prova di sé nel programma televisivo “Cuochi e fiamme” e nel concorso “Hit week” organizzato dal Gambero rosso di Roma. I testi delle fiabe, scritti dalla stessa cuoca e da Angela Chiazza, Davide e Massimiliano Marinaro e Cristina Sbacchi, sono tutti originali, e hanno in comune l’essere liberamente ispirati ad alcuni piccoli centri siciliani, che il volume invita a visitare, e ai dolci tipici di quei luoghi. Ogni narrazione si conclude con la descrizione della ricetta del dolce protagonista della storia e le modalità per prepararlo, insieme con mamma e con papà. Tutti i racconti sono illustrati, da par suo, da Carlobasso.     
Si può seguire Fifì in una bellissima mattina d’estate a Castellammare, tra le bancarelle cariche del pescato fresco esposto dal papà, quando la quotidianità viene sconvolta da una scoperta. O risvegliarsi, come Mennula, dopo aver sognato sui sacchi di farina, ricevendo una intuizione che d’ora in poi renderà tutto diverso. Oppure spiazzare la propria difficile sorte, come fa Rosa, con un atto di generosità che sarà la chiave di una nuova sorridente abbondanza. A Palermo il volume è in vendita nelle librerie Zacco, Heasy Reader, Libreria del mare, La libreria di La Vardera, libreria edicola Bonura, libreria Dudi, libreria Sciuti, libreria Nuova Europa, punto Mondadori di Mercurio Andrea e Voglia di Leggere. A Monreale, nella libreria Madonia.