Sardegna, arriva “Liquida – Festival di letteratura giornalistica”

Share

Federico Faloppa, Giada Messetti, Marco Lillo e Bruno Del Vecchio saranno fra gli ospiti della seconda dedizione di ‘Liquida – Festival di letteratura giornalistica’, in programma a Codrongianos (Sassari) dal 31 luglio al 2 agosto davanti alla basilica di Saccargia.  In particolare, Del Vecchio, avvocato della Fnsi-Federazione nazionale della stampa’ sarà protagonista di un incontro (‘Sempre occupato – Giornalismo smart e diritto alla disconnessione) curato dall’Assostampa sarda e inserito nella formazione professionale continua. L’unico festival in Sardegna dedicato al giornalismo è stato organizzato dal comune di Codrongianos in collaborazione con l’associazione ‘Liberos’. Indagare il giornalismo, i suoi protagonisti, le sue evoluzioni, degenerazioni e trasformazioni in modo innovativo è il filo conduttore dell’evento. Annunciata anche la partecipazione di di Gerardo Greco (“Guerra calda”), Ritanna Armeni (“Mara, una donna del novecento”), Benedetta Tobagi (“Piazza Fontana, il processo impossibile”), Silvia Bencivelli (“Sospettosi, noi e i nostri dubbi sulla scienza”), Mariangela Pira di Sky finanza (“Cronaca di un disastro non annunciato”), Flavia Perina, Simonetta Fiori (“La testa e il cuore, l’amore in trenta storie”), Marco Lillo (“Padrini fondatori. La sentenza sulla trattativa Stato-mafia che battezzò col sangue la Seconda Repubblica”), Federico Faloppa (“#Odio. Manuale di resistenza alla violenza delle parole”) e Giada Messetti (“Nella testa del Dragone. Identità e ambizioni della nuova Cina”).

Share
Share