Gabriella Vacca nominata chief technology officer in Sky Italia

Share

E’ stata designata Gabriella Vacca come chief technology officer in Sky Italia. Proviene da Comcast, dove ha rivestito il ruolo di vice president enterprise technology solutions

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Gabriella-Vacca.jpg

Sky Italia ha nominato Gabriella Vacca e a partire dal 24 agosto si inserirà nel ruolo di chief technology officer e riporterà direttamente al manager CEO Maximo Ibarra. Nel contesto di un’organizzazione sempre più complementare, anche a livello di gruppo, acquisirà inoltre la guida della struttura di group enterprise technology, riportando al chief technology officer di Sky GroupMohamed Hammady.

Vacca entra in Sky dopo dieci anni in Comcast, a seguito dei suoi studi, dove ha rivestito il ruolo di vice president enterprise technology solutions.
Precedentemente ha sviluppato una profonda esperienza lavorativa in differenti comparti e società, quali start up internazionali e aziende tra cui ESPN MobileDisney e AT&T.

Maximo Ibarra, ha inoltre dichiarato:

“La visione globale, l’approccio pragmatico e l’attenzione alle persone sono tra i tratti distintivi di Gabriella Vacca. Sono certo che la sua capacità di ideare soluzioni tecnologiche che creano valore ci aiuteranno a essere ancora più competitivi e innovativi nel nostro business, dove idee nuove e versatilità sono ormai imprescindibili. Non da ultimo, il suo ingresso contribuisce a fare un altro passo avanti in direzione di una migliore rappresentanza del talento femminile ai vertici della nostra azienda”

Share
Share