Huawei, fatturato su nonostante Trump: +13% nel primo semestre

Share

Huawei ha chiuso il primo semestre del 2020 con un fatturato di 64,24 miliardi

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è huawei.jpg

Huawei ha chiuso il primo semestre del 2020 con un fatturato di 64,24 miliardi di dollari, registrando un incremento del 13,1% su base annua.
Il margine di profitto netto dell’azienda nel primo semestre del 2020 è stato del 9,2%.
Lo si legge in una nota. I Business Group Carrier, Enterprise e Consumer di Huawei hanno realizzato rispettivamente un fatturato di 22,58 miliardi, 5,14 miliardi e 36,19 miliardi di dollari.

Huawei rinnova il proprio impegno a collaborare con gli operatori delle telecomunicazioni
“Mentre i Paesi di tutto il mondo sono alle prese con la pandemia Covid-19, – si legge – le tecnologie ICT sono diventate non solo uno strumento cruciale per combattere il virus, ma anche un motore per la ripresa economica. Huawei ha ribadito il proprio impegno a collaborare con gli operatori delle telecomunicazioni e i partner del settore per mantenere stabili le operazioni di rete, accelerare la trasformazione digitale e sostenere gli sforzi al fine di contenere le epidemie locali e rilanciare le economie”. “Il complesso ecosistema esterno – conclude la società – rende la collaborazione aperta e la fiducia nelle catene del valore globali più importanti che mai. Huawei si impegna a continuare ad adempiere ai propri obblighi nei confronti di clienti e fornitori e di superare le avversità, continuando a contribuire all’economia digitale globale e allo sviluppo tecnologico, indipendentemente dalle sfide future che l’azienda dovrà affrontare”.

Affari italiani

Share
Share