Gioco Super Mario all’asta a 114mila dollari, cifra record

Share

Sconosciuto l’acquirente, linguetta cartone fa lievitare prezzo

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è super-mario01.jpg

Una copia sigillata dello storico gioco Super Mario Bros è stata venduta a 114 mila dollari. Il prezzo è stato battuto dalla casa d’aste Heritage Auction di Dallas (Texas), che ha dichiarato di aver raggiunto il prezzo più alto mai registrato per la vendita di un videogioco.
ll titolo venduto è stato pubblicato nel lontano 1985 e venerdì scorso è stato venduto, l’offerta vincente è stata notata dal giornalista di videogiochi Chris Kohler ed evidenziata dal sito specializzato The Verge. Il vincitore dell’asta è attualmente sconosciuto. Nel corso degli anni questo videogioco ha venduto oltre 40 milioni di copie. Lo scorso anno per la spessa copia del videogioco sono stati pagati 100mila dollari, la particolarità che ha fatto lievitare il prezzo di questa copia sembra sia una rara caratteristica aggiunta alla sua confezione di vendita al dettaglio: i blocchi di cartone. Un dettaglio usato dall’azienda per sigillare il gioco, in grado di far impazzire i collezionisti fino a questo punto.

Ansa

Share
Share