Cdp e Unicredit, 48,6 miliardi per potenziare l’ospedale S.Gerardo a Monza

Share

 Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e UniCredit hanno siglato un contratto di finanziamento da 48,6 milioni di euro finalizzato a un importante intervento di ampliamento e potenziamento della struttura ospedaliera del San Gerardo di Monza. Il finanziamento è stato perfezionato a favore della società Synchron Nuovo San Gerardo, società di progetto gestita da Rekeep S.p.A., concessionaria fino al 2044 dellagestione del presidio ospedaliero, attraverso un’operazione di project financing con Infrastrutture Lombarde e la ASST di Monza. L’operazione prevede nello specifico la realizzazione di nuovi volumi e la riorganizzazione funzionale delle attività dell’ospedale San Gerardo di Monza, quarto ospedale pubblico per dimensioni della Regione Lombardia. Completate tali attività, il presidio ospedaliero avrà un totale di 775 posti letto, di cui 684 posti letto per l’ASST Monza e altri 71 per la Fondazione MBBM.

Share
Share