Banco Bpm raccoglie altri 900 mila euro per l’emergenza Covid

Share

Si sono concluse in questi giorni due iniziative avviate da Banco BPM lo scorso 21 aprile nell’ambito dell’ampio programma di azioni messo in campo per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Si tratta di #SOStegnostraordinario, la raccolta fondi dei colleghi del gruppo bancario in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare e Caritas Italiana per supportare le famiglie in difficoltà, e di #insiemestraordinari, la campagna di crowdfunding condotta al fianco di Ospedali e Onlus in prima linea nella lotta contro il virus: insieme tali iniziative hanno consentito, anche grazie a un contributo diretto della Banca, di destinare circa 900 mila euro alle comunitàdei territori. Tale somma si aggiunge ai 2,5 milioni di euro già stanziati per attività sociali da Banco BPM –insieme a Banca Aletti e Banca Akros – e dalle Fondazioni collegate con l’insorgere dell’emergenza Covid-19. “Queste due iniziative testimoniano l’impegno di Banco BPM sul fronte della solidarietà –commenta Massimo Tononi, nella foto, presidente del gruppo – Un impegno che ha riunito i clienti, i colleghi e più in generale gli stakeholder locali consentendo di raggiungere obiettivi concreti a fianco di piccole e grandi realtà no-profit e che è destinato a proseguire nel corso dell’anno con nuovi progetti già in cantiere”. 

Share
Share