Nuovo assetto a GeMS, Nicola Gardini nominato presidente di Salani

Share
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Nicola-Gardini.jpg

Nuova organizzazione per il Gruppo editoriale Mauri Spagnol, dopo la scomparsa di Luigi Spagnol, vicepresidente GeMS e editore dell’Area Salani e Vallardi.
Il cda di GeMS ha nominato Marco Tarò amministratore delegato condividerà con Stefano Mauri, presidente e amministratore delegato  l’indirizzo del gruppo.
Tarò già direttore generale della società a partire dalla sua fondazione, editore e presidente del Gruppo editori di varia di Aie.

La casa editrice Salani ha nominato presidente Nicola Gardini, professore a Oxford di letteratura italiana e letterature comparate, autore di saggi sull’antichità classica e sul rinascimento.
Recentemente la casa editrice ha visto l’arrivo di Stefano Izzo, editor della narrativa italiana, e di Riccardo Barbagallo, nuovo responsabile dell’ufficio stampa, provenienti entrambi da DeA Planeta.
A La Coccinella il fondatore e direttore editoriale Domenico Caputo è stato nominato presidente.
Gianluca Mazzitelli è confermato nel ruolo di amministratore delegato. Entra a far parte del consiglio d’amministrazione Cristina Foschini, direttore dell’Ufficio Diritti.
La Casa editrice Vallardi, ha nominato presidente Stefano Mauri e confermato Gianluca Mazzitelli nel suo ruolo di amministratore delegato.

Share
Share