Aston Martin opta per le workstation di Lenovo

Share

Nuova partnership tra le due grandi aziende con il brand di tecnologia scelto come partner ufficiale per la fornitura di workstation

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Steve-OConnor.jpg

Una collaborazione internazionale è stata firmata tra la casa automobilistica britannica Aston Martin e la prima azienda al mondo nella produzione di pc e tra le prime multinazionali tecnologiche cinesi, Lenovo, in segno delle prestazioni e dell’efficienza. In conformità all’accordo pervenuto, il Gruppo Ict provvederà a mettere a disposizione le proprie workstation all’azienda automobilistica, che stava tentando di tipizzare il proprio portfolio di workstation tramite i differenti flussi di lavoro della compagnia, dalla creazione all’ingegneria, da ciò che riguarda la produzione ai collaudi.

Steve O’Connor, direttore IT di Aston Martin ha precisato: “Non si possono progettare o costruire automobili senza workstation. Il catalogo delle workstation di Lenovo ci consente di configurare le nostre macchine per i principali carichi di lavoro della nostra organizzazione, inclusi stile e design, CAD e ingegneria per soddisfare le esigenze specifiche di ciascun team”.

Share
Share