Filmato lo spettacolare getto, vicino alla velocità della luce, di un buco nero

Share
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è buco-nero-scaled.jpg

Grazie al Chandra X-ray Observatory, protagonista di molte osservazioni e scoperte, recentemente gli esperti hanno individuato un buco nero distante 10.000 anni luce che spara getti di materiale (chiamati in gergo “getti relativistici”) vicini alla velocità della luce.

Questi getti sono emessi dai dischi di accrescimento, che possono essere trovati in pulsar, stelle di neutroni o attorno a un buco nero. Protagonista della storia è MAXI J1820+070, otto volte più massiccio del nostro Sole, ha una stella (circa la metà del Sole) che gli orbita intorno. In questo caso, il buco nero si nutre del materiale della stella, che finisce sul suo disco di accrescimento.

Il materiale che non supera l’orizzonte degli eventi del buco nero, riesce a “scappare” attraverso i getti relativistici, costretti a seguire le linee del campo magnetico locali del mostro cosmico. Di conseguenza ci sono due getti relativistici uno di fronte all’altro: uno a nord e uno a sud. Chandra è stato in grado di filmare un breve video (che potrete osservare in allegato alla notizia) su questi getti, grazie a quattro osservazioni.

Gli astronomi hanno scoperto inoltre che il getto che si trova a nord si sta muovendo a una velocità al 60% della velocità della luce, mentre quello a sud.. al 160% della velocità della luce, fatto ovviamente impossibile, poiché nulla nell’Universo è più veloce della luce. Allora, che succede? Ciò che entra in gioco qui è chiamato “movimento superluminale“, il getto di materiale che viaggia verso l’osservatore sembra superare il limite di velocità della luce, ma ovviamente non è così.

In poche parole, il getto sta viaggiando a una velocità prossima alla luce, mentre la luce proveniente dal materiale viaggia alla velocità della luce. Combinati, questi due effetti creano l’illusione che la luce stia violando le leggi fisiche, ma non è così. In realtà, i getti di materiale viaggiano entrambi alla stessa velocità: poco più dell’80% della velocità della luce. E la luce di entrambi i getti viaggia alla velocità della luce.

tech.everyeye.it

Share
Share