Millenovantacinque i candidati alla Presidenza

Share

Due i candidati alla Presidenza in questo 2020? Donald Trump, repubblicano, in carica, in cerca di conferma e di un secondo mandato, già certo della nomination avendo tranquillamente catturato tra Caucus e Primarie la maggioranza assoluta dei delegati alla futura Convention? Joe Biden, democratico, già Vice Presidente di Barack Obama, per ora solo il ‘presumptive nominee’ dato che non ha ancora raggiunto il necessario numero di adesioni fra i delegati, numero al quale essendo ufficialmente l’unico in lizza (per quanto non pochi gli preferiscano il ritirato Bernie Sanders) dovrebbe comunque arrivare? No.
Tre, allora, considerando Jo Jorgensen, l’appena ufficializzata esponente del Libertarian Party?
No.
Millenovantacinque, invero!
Tanti risultano al 25 maggio difatti gli iscritti per la bisogna alla Federal Election Commission (FEC), l’Agenzia indipendente creata nel 1975 che raccoglie e verifica le candidature in regola con i requisiti.
Mille novantacinque le persone e molti davvero i partiti di appartenenza.
È la democrazia.

Share
Share