Nvp, Alfredo Nardoni head of development and innovation

Share
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Alfredo-Nardoni-scaled.jpeg

Nvp, pmi che si occupa della realizzazione end-to-end di contenuti per network televisivi e servizi broadcasting, ha reso nota la nomina di Alfredo Nardoni a head of development and innovation.

Nardoni inizia la sua carriera nel settore della tv nei primi anni ’90 e dopo diversi contratti in Rai e Tmc arriva in Stream.
Nel 2003 a seguito della fusione Stream-Telepiù collabora alla nascita di SkyTG24, ricoprendo l’incarico di responsabile degli studi e grandi eventi in esterna.
Nel 2008 lavora nella start up del canale Supertennis dove si occupa di gestire la parte tecnico/produttiva nel ruolo di direttore di produzione e del broadcast.
Nel 2015 sperimenta nel tennis la produzione in 4K HDR e l’anno dopo si dedicherà al progetto e alla messa in opera il nuovo centro di produzione a Roma di Supertennis con studio, playout, regia, montaggi e sale speaker.
Nel 2017 inserisce la full remote production durante il periodo delle Internazionali d’Italia di Tennis, oggi ancora in uso, all’interno del canale nel 2018 si occupa del rinnovo della grafica in realtà aumentata.

L’’ad Massimo Pintabona ha commentato: “L’ingresso di Alfredo Nardoni in Nvp riveste una importanza strategica per la direzione e il coordinamento di tutte le attività legate all’area Sviluppo e Innovazione. Siamo certi che la sua professionalità, maturata nel settore con oltre 30 anni di carriera, apporterà un contributo fondamentale per i nostri obiettivi di crescita dei prossimi anni. Tutto il team dà il benvenuto augurando una collaborazione di valore e di successo.”

Share
Share