Interpump acquista l’80% di Servizi Industriali per 4 milioni

Share

Interpump Group, nella foto l’a. d. Fulvio Muntipò, ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisto del controllo di Servizi Industriali, società attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di separatori centrifughi con marchio Macfuge, con sede ad Ozzano Emilia (Bologna). I sistemi Macfuge sono utilizzati per la separazione e la chiarificazione. Questi processi aumentano la purezza dei fluidi nell’industria alimentare, chimica, farmaceutica e nel settore energetico; permettono il corretto riciclo e lo smaltimento dei prodotti di scarto di numerose industrie con miglioramento dell’impatto ambientale; inoltre sono alla base della produzione di biocarburanti. La società ha realizzato nel 2019 vendite per 7,7 milioni di euro, in crescita del 40% rispetto all’anno precedente, con un ebitda del 22% circa. L’operazione, il cui perfezionamento è previsto entro il luglio 2020 al termine di alcune operazioni di riorganizzazione societaria, prevede l’acquisizione dell’80% di Servizi Industriali. Il prezzo pattuito, comprensivo della cassa stimata in circa 0,5 milioni di euro, è pari a 4 milioni di euro. La rimanente quota del 20% è detenuta dal management della società. Il presidente di Interpump Group, Fulvio Montipò ha commentato: “Con questa acquisizione aggiungiamo un importante tassello alla nostra offerta di sistemi e componenti per il trattamento dei fluidi, un settore in rapida crescita grazie all’accresciuta attenzione verso l’impatto ambientale”.

Share
Share