Roberto Forleo nominato marketing manager per N26 Italia

Share

E’ stato designato Roberto Forleo dalla banca diretta, attiva nell’ottimale gestione dell’attività dei freelance o liberi professionisti, N26 per l’Italia. Quest’ultima annuncia una seconda new entry, testimoniata dal nuovo vicepresidente del marketing globale mobile bank, Patrick Stal

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Roberto-Forleo.jpg

Forleo ha assunto l’incarico di marketing manager di N26, società nel mercato italiano finalizzata a mantenere attivo il numero di clienti base e dando la possibilità di usufruire del conto tramite app, manovra che permette agli utenti di velocizzare le proprie operazioni. Eserciterà a fianco di Stal per un incremento maggiore, sfruttando il suo ventaglio decennale di esperienze nel settore del marketing e della comunicazione, raggiunta negli anni, tra percorsi in Italia e in Inghilterra. Con la passione per il digitale, l’innovazione e il suo imponente curriculum, è entrato nel mondo delle agenzie creative tra cui – Leo Burnett – e media Italia – Rai Pubblicità e ha collaborato all’incremento di brand internazionali come Cambridge Assessment, nel settore education.

Settore, quest’ultimo, in cui si è occupato di gestire le attività del brand sul territorio, coordinare le varie iniziative pubblicitarie e organizzare eventi per gli interessati, volti a stimolare una crescente domanda e attenzione maggiore in merito all’apprendimento della lingua inglese nel nostro Paese.

Il secondo ingresso nel team N26, Stal, sarà artefice della catalizzazione della strategia del team marketing di N26 in tutti i 25 mercati in cui la banca dispone la piattaforma digitale. Risponderà direttamente al chief growth officer, Alexandra Weber. E’ entrato in squadra dopo aver assunto prestigiosi ruoli antecedentemente. Ha guidato la strategia di marketing di Uber per differenti zone settoriali, dall’Europa al Medio Oriente fino all’Africa.





Share
Share