Prysmian, l’a. d. Battista e i manager investono 50% bonus in azioni

Share

Valerio Battista, nella foto, ad di Prysmian, e i suoi 20 riporti diretti a livello mondiale hanno deciso di investire in azioni del gruppo il 50% del proprio incentivo netto relativo ai risultati dell’esercizio 2019, che sarà erogato a fine di maggio 2020, e manterranno in portafoglio le azioni acquistate fino alla fine del 2022. “Rafforzando il nostro investimento nella società, intendiamo dare segnali di fiducia ai mercati finanziari e a tutti gli stakeholders riguardo le prospettive di recupero degli effetti della pandemia da Coronavirus e di crescita futura della società”, ha commentato Battista, secondo cui si tratta di una decisione “coerente con l’attenzione che da sempre riserviamo alla convergenza degli interessi di azionisti, management e dipendenti”. “Con questa iniziativa, intendiamo rafforzare ulteriormente l’impegno a perseguire una crescita di valore sostenibile, condivisa e costante nel medio lungo termine”, ha concluso l’ad di Prysmian. 

Share
Share