Alessandro Biagini nominato regional manager sales Italia di Forcepoint

Share

Designato Alessandro Biagini come regional manager sales Italia di Forcepoint, azienda attiva nella prevenzione volta alla protezione di utenti, reti e dati per consentire alle aziende di concentrarsi su ciò che conta realmente per promuovere la propria attività. Il Gruppo ha avviato questo processo di implemento a seguito delle decisioni aziendali strategiche, attuate per garantire una maggior concentrazione nel mercato della sicurezza human-centric e per assicurare un rapporto di fiducia con imprese e agenzie governative

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è alessandro-biagini-2.jpg

Biagini ha ricoperto diversi ruoli di prestigio percorrendo un crescendo, in termini di qualifica, passando dall’essere responsabile vendite nel settore IT, otto anni in ruoli differenziati similari presso IT Way ed entrò infine in azienda. Dapprima come Channel Manager, mansione questa che gli ha permesso di creare, in seguito, importanti relazioni con i partner di canale ponendolo poi alla guida delle vendite Mid market.

E’ dunque necessario, afferma il manager Biagini, data l’emergenza attuale derivante dal Coronavirus e affermate le nuove esigenze delle aziende che si stanno orientando verso servizi in cloud per rispondere sempre al meglio ai bisogni di utenti ogni giorno più ‘mobili’, entrare in sinergia creando un approccio alla cybersecurity. Ed è esattamente l’obiettivo di Forcepoint, proseguire nell’investire in processi di trasformazione digitale sicura attraverso la scelta di soluzioni di sicurezza human-centric e behavior-based, per rendere queste esperienze reperibili per i nuovi clienti ed incrementare le competenze dei partner di canale.














Share
Share