App aiuta negozi con consegna domicilio

Share

Software gratis fa vendere anche chi ha dovuto chiudere bottega

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è comprodacasa-app.jpg

Arriva una app per i negozi che vogliono offrire anche la consegna a domicilio, ma soprattutto per quelli che hanno dovuto abbassare la saracinesca e che ora, per vendere, possono solo portare la merce a casa dei clienti.

Si chiama “ComproDaCasa” e mette a disposizione dei commercianti una piattaforma gratuita per mostrare i propri prodotti e trovare acquirenti.

Già scaricabile su dispositivi Android, e in arrivo il 31 marzo su iPhone e iPad, l’applicazione consente all’azienda di registrarsi e impostare come, dove e quando è in grado di consegnare i prodotti, fotografati e accompagnati da una scheda con prezzo e disponibilità. Dal lato cliente, basta scaricare l’app e impostare la posizione geografica per sapere quali negozi consegnano nella propria area, così da sostenere le attività di zona.

Le categorie di merci in vendita non si limitano alle medicine e al cibo, bar e ristoranti compresi, ma spaziano dai fiori all’abbigliamento, dalla cartoleria alla merceria, dai libri ai gioielli e all’arredamento. La transazione avviene tra negozio e cliente, senza commissioni.

“Sentiamo il dovere di provare ad aiutare le tante piccole aziende italiane vicine a noi che in questo momento, per superare l’enorme difficoltà in cui si sono trovate all’improvviso, provano a limitare i danni offrendo di portare a domicilio i loro prodotti”, spiega lo sviluppatore, AgeSoft, sul suo sito. “Quando tutto sarà finito, vogliamo poter tornare nei loro negozi e sapere che le loro famiglie e i loro dipendenti avranno un posto da dove ripartire per ricostruire il nostro paese”.

Ansa.it

Share
Share