Enel ratifica la nomina di Saatchi & Saatchi per la creatività a livello globale

Share

E’ stata confermata l’Agenzia Saatchi & Saatchi per Enel nel comparto creatività a livello internazionale. Il Gruppo ha annunciato la conferma a seguito della gara avviata lo scorso autunno

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Camilla-pollice-e-Manuel-Musilli.jpg

Alla rete globale di agenzie di comunicazione, Saatchi & Saatchi, sono state assegnate le attività di progettazione strategica, realizzazione, produzione e coordinamento di campagne pubblicitarie. Si è aggiudicata la partnership con Enel battendo, nell’ultima fase, l’agenzia globale basata sulla brand experience, VMLY&R. Si aggiudica inoltre, per il quarto anno di seguito, il pitch globale dell’azienda, di cui è partner da 17 anni. Pitch a cui avrebbe preso parte anche Dlvbbdo, Holding di omnicom Group, agenzia americana di media, marketing e comunicazione aziendale. Al contrario, Havas Milan e un’agenzia di Ipg, nonostante l’invito da parte di Enel, hanno scelto di non parteciparvi. Nella nota stampa si evince il sapere del cliente e la competenza di Saatchi & Saatchi nell’adeguarsi alle richieste di business in costante cambiamento di Enel e dei suoi consumatori, capacità che hanno reso possibile all’agenzia di ampliare la propria partnership di lunga durata con la multinazionale italiana.

L’amministratore delegato di Saatchi & Saatchi, manager Camilla Pollice, si dice entusiasta ed orgogliosa di aver raggiunto questo straordinario obiettivo che vede l’agenzia, dopo 17 anni, nuovamente vicino ad Enel come partner di talento e grande abilità. Ringrazia per la fiducia affidatagli, un’aspettativa che contribuisce alla forza futura della partnership costruita con sacrificio, in tutti gli anni trascorsi. Esprime la propria gratitudine all’interno del team di Saatchi & Saatchi, che lavora senza sosta alla realizzazione di un grande progetto di gara eccezionale. Apprezza la capacità di interpretare e precedere le esigenze del cliente raggiungendo le sfide preposte per il futuro. Il supporto del Gruppo Publicis non è stato secondario nel processo di riuscita del progetto, in quanto abbia contribuito significativamente al traguardo finale.

Anche il Direttore Creativo dell’Agenzia, Manuel Musilli, si dice fiero della vittoria ottenuta, frutto del duro lavoro di una squadra incredibile perché mutevole nel tempo, che ha trovato il suo punto di forza creatività.

L’aiuto che ha permesso che le azioni fossero perfettamente congiunta tra molteplici e diversi organi è la stretta e costante collaborazione attiva all’interno dell’intera squadra. Sinergia resa grazie al modello Power of One di Publicis Groupe.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Vittorio-bonori.jpg

A tal proposito si esprime il Ceo di Publicis Groupe ItaliaVittorio Bonori, convalidando ancora una volta, quanto sia importante fare perno sulla sinergia del team come tratto distintivo in un mercato così complesso come quello di oggi e quanto sia fondamentale dedicare al cliente un’assistenza specializzata su più canali, modalità che garantisce un’interazione ottimale tra azienda e consumatore per ottimizzare l’esperienza di quest’ultimo. Ringrazia Enel per la rinnovata fiducia accordata e si congratula con l’intera squadra di Saatchi & Saatchi.

Per quanto concerne il media pubblicitario, Enel ha rinnovato l’incarico in Italia e all’estero alla sede di Roma di Mindshare. Rinnovo convalidato a seguito della medesima gara.










Share
Share