Bain & Company integra cinque nuovi partner

Share

Sono stati designati cinque nuovi partner: Stefano Brentel, Paolo Cerini, Rosangela Pacifico, Mauro Colopi e Stefano Fenili. Il Gruppo ha avviato questo processo di implemento per potenziare il proprio leadership team operante in Italia

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 5-partner-Bain.jpg

Stefano Brentel ha ricoperto sin dal suo ingresso in Bain, ruoli di prestigio, operando su un’area geografica piuttosto vasta: dall’Italia alla Russia, dagli Stati Uniti alla Polonia e dal Regno Unito all’Olanda. Ha sviluppato delle competenze vaste nel settore dei consumer products, pratica di cui ad oggi fa parte a livello Emea.

Altro manager, altrettanto qualificato e specializzato nelle practice advances manufacturing and service e performance improvement, è Paolo Cerini. Dei suoi 13 anni nel team Bai, si è sempre dedicato principalmente alle strategie. Dapprima strategie e pianificazioni industriali volte al perfezionamento della performance operativa e, in seguito, al comparto prettamente di marketing, M&A, post merger integration e della business due diligence.

Rosangela Pacifico, entrata in Bain dal 2004, ha offerto la propria esperienza e conoscenza per l’azienda. In particolar modo al servizio della practice energy & natural resources, in cui ha gestito principalmente l’area strategy & marketing.

Mauro Colopi, anch’esso in azienda dal 2004, dopo essersi formato e aver acquisito un riconoscimento e quindi a seguito di essersi affermato nei settori di enterprise technology, telecomunicazioni, media e technology, ha garantito consulenza soprattutto in merito alla catalizzazione dello sviluppo di NganB2B full potential transformation e nella progettazione dei servizi. Inoltre ha diretto molteplici iniziative di due diligence per i clienti di private equility.

Altro partner è il manager Stefano Fenili. Fenili, professionista nelle global practice di Bain Per Retail e Performance Improvement, è attivo nel settore dei beni luxury e moda, certificato in più di 200 progetti nel settore per aziende locali, internazionali e globali che vanno dalla strategia aziendale all’incremento delle prestazioni.








Share
Share