Soddisfazione Salini Impregilo per risultato votazione Astaldi: ulteriore passo verso esecuzione progetto italia

Share

Salini Impregilo apprende con soddisfazione il risultato della votazione di oggi dell’Assemblea dei portatori delle obbligazioni del prestito obbligazionario emesso da Astaldi da 140 milioni di euro in scadenza 2024, che ha approvato con il voto favorevole dell’80% dei presenti la proposta di concordato preventivo in continuità aziendale diretta di Astaldi. Questo risultato rappresenta un altro passo avanti verso la completa esecuzione di Progetto Italia, il piano Salini Impregilo per l’aggregazione e la creazione di un grande player delle infrastrutture italiano – WeBuild –, realizzato anche attraverso l’entrata nel capitale ed il supporto di CDP e delle principali istituzioni finanziarie del Paese (Intesa Sanpaolo, Unicredit, Bpm). Dopo il successo della votazione di oggi, tra solo un mese il prossimo step per il completamento dell’operazione Astaldi e per Progetto Italia, con l’adunanza dei creditori per l’approvazione della proposta concordataria, in programma il 26 marzo.  

Share
Share