Coronavirus: Apple, calo ricavi in primo trimestre

Share

Produzione rallentata in Cina. Negozi chiusi, cala pure domanda

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è apple-e-corona-virus.jpg

Apple ha avvisato gli investitori che a causa del coronavirus non rispetterà le previsioni di ricavi del primo trimestre, che si attestavano tra i 63 e i 67 milioni di dollari. La società di Cupertino ha spiegato che i suoi impianti in Cina sono fuori dalla provincia di Hubei, al centro dell’epidemia, e che hanno tutti riaperto ma che la produzione sta risalendo lentamente. La domanda di iPhone sta inoltre calando in Cina perché i negozi al dettaglio sono chiusi del tutto o parzialmente.

Ansa.it

Share
Share